Come Curare la Barba

Come Curare la Barba?

Molti uomini hanno la fortuna di avere una barba molto folta e bella da vedere ma commettono un errore molto grave, non se ne prendono cura. Se ti trovi anche tu in questa situazione e ti vuoi informare su come curare la tua barba durante la sua crescita e mantenimento sei nel posto giusto. Sì certo, in passato gli uomini non si curavano la barba, gli uomini delle caverne vivevano allo stato brado ma i tempi sono cambiati. Adesso viviamo nel 2020, siamo in un’epoca in cui possiamo curare ogni punto del nostro corpo con dei prodotti che prima non esistevano. In genere gli uomini si prendono cura della loro barba o sotto la doccia o davanti allo specchio. 

Andremo a vedere quindi quali sono le differenze principali. 

La cura della barba nella doccia

La doccia è un momento della giornata molto importante. Infatti sotto la doccia ci rilassiamo e ci prendiamo cura del nostro corpo. Questo in realtà è un posto molto importante anche per la tua barba. Infatti devi sapere che solo con una pelle sana la crescita della tua barba sarà altrettanto sana e controllabile. Spesso l’errore comune consiste nel sottovalutare la cura della barba e utilizzare lo stesso shampoo che si usa per i capelli sulla barba o nel peggiore dei casi addirittura il bagnoschiuma. In quest’ultimo caso faresti bene a gettare via il bagnoschiuma. Per quanto riguarda lo shampoo non è accettabile perché è un prodotto che è strettamente legato al cuoio capelluto che ha caratteristiche differenti rispetto alla barba. 

Il cuoio capelluto infatti a differenza della barba è grasso. Dato che nei capelli c’è olio in eccesso viene usato lo shampoo per rimuoverlo, se questo venisse usato anche sulla barba il rischio sarebbe quello di andare a levare anche l’olio necessario per far sì che questa stia in salute. Se ti stai chiedendo perché molte volte la tua barba risulta essere molto secca è questo il motivo. 

Il consiglio quindi è quello di utilizzare prodotti legati alla cura della tua barba, come degli ammorbidenti specifici. Questi infatti sono costituiti da detergenti leggeri che non hanno una funzione così incisiva come quella di uno shampoo. Gli ammorbidenti ti permettono di rendere la tua barba più morbida, diventerà un piacere per te toccarla. Resta preferibile utilizzare l’ammorbidente almeno 2-3 volte durante la settimana. 

Cosa fare davanti allo specchio?

Ovviamente non trascorriamo ore e ore della nostra giornata sotto una doccia, anche se a molti questa cosa potrebbe piacere. Parte del nostro tempo dedicata alla cura del nostro corpo la impieghiamo davanti ad uno specchio. Ci sono tantissimi prodotti che aiutano a curare la nostra barba, basti pensare all’olio da barba oppure balsami e anche molti altri. 

Sì, so che molti uomini neanche conoscono l’esistenza di questi prodotti, tuttavia dovresti iniziare ad informarti se volessi raggiungere dei risultati differenti. L’olio da barba è fondamentale, ogni persona che si prende cura della sua barba dovrebbe averlo. Infatti la tua barba cresce nel modo migliore proprio grazie all’olio che viene prodotto dalla tua pelle tuttavia quando ti lavi, ti fai una doccia, quegli oli essenziali potrebbero venir meno. Inoltre la tua pelle secca potrebbe avere anche un’influenza negativa sulla tua barba, anch’essa infatti potrebbe essere secca e soggette a rotture oppure a rallentamenti nella sua crescita. La barba dovrebbe essere sempre morbida, questo potrebbe essere un buon indice di salute.

In genere applicare questi oli è molto semplice infatti ti basterà spalmarlo sulle tue mani e poi applicarlo direttamente sulla barba. Se la tua barba è lunga puoi anche decidere di spazzolarla e modellarla come preferisci. 

Altro prodotto molto utilizzato nella cura della barba è sicuramente il balsamo. Questo generalmente viene assorbito dalla barba e dalla tua pelle, è leggermente più pesante dell’olio da barba e ti permette di intervenire anche con più forza su di essa. Ha le stesse funzioni dell’olio da barba però a differenza di questo agisce sulla pelle secca e aggiunge lucentezza alla pelle. 

Non esagerare nella sua applicazione, dovresti prendere il balsamo e posizionarlo sul tuo mignolo, quella è la quantità adatta sufficiente alla cura della tua barba. In seguito non ti resta che applicarlo. 

Consigli utili

Ci sono degli altri consigli molto utili che potresti adottare per la cura della tua barba, come ad esempio l’utilizzo di una spazzola. Cerca di farlo continuamente perché questa non serve solo per pettinarla ma anche per rimuovere tutte le impurità che sono presenti su di essa come ad esempio la polvere e il polline e distribuire uniformemente tutti gli oli. 

Inoltre un altro suggerimento molto importante potrebbe essere quello di spuntarla con regolarità in modo tale che si possa ottenere la migliore forma possibile. I peli crescono in modo imperfetto, non sono tutti della stessa lunghezza, proprio per queste ragioni dovresti prendertene cura con delle forbici.